FAST PRESS INTERNATIONAL

Martedì 12 Novembre 2019 - 9:07Login | Registrazione | Scrivici  

  29 Dicembre 2017

MILANO CITTA'' MONDO #03 EGITTO
Eventi in programma- Milano Città Mondo è questo: una riflessione, ideata dall’Ufficio Reti e Cooperazione Culturale del Comune di Milano e dal Mudec in collaborazione con le associazioni rappresentative delle comunità internazionali presenti a Milano; Dopo la prima edizione, nel 2015, dedicata ad Eritrea/Etiopia e la seconda a un secolo di Cinesi a Milano, il focus di Milano Città Mondo#03 è l’Egitto.
MILANO – L’Egitto è una terra alla quale siamo legati da sempre: dai tempi dell''Impero romano alle Repubbliche marinare fino all''epoca in cui città come Alessandria e il Cairo divennero la nuova patria di grandi comunità di migranti italiani.
Il Canale di Suez venne progettato da Luigi Negrelli, un ingegnere italiano, e a Giuseppe Verdi venne commissionata l’opera che doveva inaugurarlo, e fu “Aida”.
Oggi, con 40mila membri a Milano, gli egiziani rappresentano la maggior comunità araba nel contesto cittadino.
Parlare di Egitto a Milano, oltre che parlare di tanti nostri concittadini, significa porre l’attenzione su come viene vista e letta la cultura araba trapiantata in città. Significa ragionare sui luoghi comuni che l’islamismo scatena, sul ruolo delle religioni nella cultura araba, ma soprattutto nella vita quotidiana qui e ora.
Significa illustrare con incontri, dibattiti, performance, film e laboratori, la cultura egiziana contemporanea e i suoi rapporti con l’Italia e con i protagonisti che delle contaminazioni culturali hanno fatto tesoro. Ma significa anche parlare di noi, della nostra storia e della necessità di conoscenza indispensabile alla socialità e alla convivenza.
Milano Città Mondo è questo: una riflessione, ideata dall’Ufficio Reti e Cooperazione Culturale del Comune di Milano e dal Mudec in collaborazione con le associazioni rappresentative delle comunità internazionali presenti a Milano.
Dopo la prima edizione, nel 2015, dedicata ad Eritrea/Etiopia e la seconda a un secolo di Cinesi a Milano, il focus di Milano Città Mondo#03 è l’Egitto.
Il progetto, preceduto da una Egypt Room inaugurata al Museo delle Culture in occasione della vernice della mostra “La Straordinaria scoperta del Faraone Amenofi II”, è stato coordinato da un comitato scientifico espressamente nominato.
Sono membri del comitato scientifico Paolo Branca, arabista e islamologo, Wael Farouq, docente di lingua e cultura araba, Silvana Bebawy, lettrice di lingua araba coadiuvati da Daniel Fishman, storico, comunicatore e autore del libro “Il chilometro d’oro. Il mondo perduto degli italiani d’Egitto”.
Il programma gode della collaborazione delle associazioni culturali italo-egiziane Italeya e Lotus.
Il public program promuove incontri culturali, performance musicali, laboratori per bambini e adulti, ma anche momenti di apprendimento delle sonorità della lingua araba e del vocabolario di base Bell’Araby, che verrà promosso come appuntamento settimanale in collaborazione con il Laboratorio Formentini Per l''Editoria.
Inoltre è previsto "Dal Nilo al Naviglio", un concorso video promosso da DOCUCITY, Documentare La Città e CTU, entrambi dell''Università degli Studi di Milano, orientato a valorizzare opere di non fiction di produzione italiana che affrontino in modo creativo le relazioni tra identità egiziane e italiane nei diversi contesti metropolitani.